Presentazione libro "Sagato, risveglio di un drago" - Sala San Felice (Giovinazzo - BA), 22/10/2016 ore 20.00


Sul "giornale di Puglia" si annuncia la prossima presentazione del mio libro "Sagato, Risveglio di un drago".
Sala San Felice, Giovinazzo, sabato 22 ottobre 2016. Ore 20.00 circa.

Link all'articolo originale:
 
GIOVINAZZO - Sarà presentato per la prima volta in Puglia il romanzo fantasy scritto da Mario Contino ed intitolato “Sagato, risveglio di un drago” (Augh edizioni 2016).

La presentazione si terrà il giorno 22 Ottobre 2016 presso la “Sala San Felice” nella splendida cittadina di Giovinazzo (Ba), a partire dalle ore 20,00 circa.

Contino non è nuovo alle cronache giornalistiche per via dei suoi studi sul folclore mondiale che lo hanno portato a fondare “l'Associazione Italiana Ricercatori del mistero” (www.associazioneairm.it) ed a collaborare con TV e giornali nazionali, è anche autore di altre pubblicazioni di successo presenti sul mercato librario nazionale.

Questo libro, ci racconta l'autore, nasce dal desiderio di riportare un pizzico di mistero e magia tra i più giovani, ormai poco inclini al godere delle meraviglie dell'immaginazione, un modo dunque per mostrare i suoi studi sotto forma di racconto adatto a tutti e di più scorrevole lettura.

LA TRAMA- “Sagato ha sedici anni ed è ospite dell’Istituto Mirus, un orfanotrofio nel regno di Rocford, situato al di sotto della superficie terrestre. Un giorno, inaspettatamente, nell’istituto si reca in visita il Maestro Acerus per scegliere alcuni giovani da introdurre nell’Accademia dei Draghi Supremi, accessibile soltanto ai figli dei nobili. Tre sono i selezionati: la vigorosa Estalia, il forte Mark e, con grande stupore di tutti, l’inesperto Sagato, esile, immaturo e ancora digiuno di magia, a differenza degli altri. Da quel momento, la vita di Sagato cambierà radicalmente: duri addestramenti e ardui duelli forgeranno il suo corpo e la sua mente, fino alla circostanza tanto temuta, lo scontro con il Drago nero Donair, inviato dal negromante Falceus per uccidere il saggio e magnanimo Re Nemesus. Nell’eterna lotta tra il Bene e il Male si snodano le vicende di questo romanzo fantasy, il cui simpatico protagonista, Sagato, narra la sua rocambolesca trasformazione in guerriero e il suo percorso di crescita, dalla scoperta di valori autentici come la lealtà, l’amicizia, l’amore alla consapevolezza di sé e del proprio potere.”

Un romanzo dal gusto retorico in grado di insegnare valori ormai quasi dimenticati, semplicemente un libro da non perdere, da leggere e custodire gelosamente nella propria libreria.
Alcune recensioni suggeriscono che il racconto in essere si pone bene quale punto di partenza per un eventuale film o animazione, chissà, forse un giorno potremmo avere l'onore di raccontare di aver partecipato alla presentazione di un libro divenuto qualcosa di diverso ma altrettanto importante.

L'autore, rimanendo con i piedi per terra, insiste nel suggerire di leggere il libro due volte, prima con la mente e poi con il cuore, poiché, come scritto nella prefazione del romanzo: “Solo a quel punto il messaggio esoterico sarà rivelato... forse”.
 

Commenti